La storia del wyoming



Nell'anno 1743, i fratelli François e Louis Joseph de la Vénrendrye, provenienti dal Canada, furono i primi uomini di origine europea che diedero notizie dell'esplorazione di questi territori. L'attuale stato del Wyoming fu diviso ed amministrato da diversi paesi. La regione a est delle Montagne Rocciose faceva parte della provincia francese della Louisiana che fu amministrata dalla Spagna a partire dal 1763 dopo la firma del Trattato di Parigi. La Francia si riappropriò della sua antica provincia nel 1800 ed in seguito venderla agli Stati Uniti, (operazione formalizzata nel 1803 dal presidente Thomas Jefferson, conosciuto come l'acquisto della Louisiana). La regione occidentale delle Montagne Rocciose appartenne alla Spagna, come parte dal vicereame della Nuova Spagna. Questa regione fece parte del Messico a partire dal 1821. Nel 1836, dopo l'indipendenza del Texas, una piccola parte del Wyoming fu amministrata da questo nuovo stato. Il resto del territorio, ancora in mano del Messico, fu ceduto agli Stati Uniti nel 1848 con la firma del Trattato di Guadalupe-Hidalgo che mise fine alla guerra tra Messico e Stati Uniti. Una piccola parte dell'attuale stato del Wyoming fece parte del territorio dell'Oregon che la Gran Bretagna cedette agli Stati Uniti. Il Wyoming fu un territorio creato per l'effetto dell'espansione dei coloni americani verso ovest.

La colonizazzione del Wyoming fu lenta. Tra il 1806 e il 1807, il commerciante di pelli John Colter, che faceva parte della spedizione di Lewis e Clark incaricati di esplorare le regioni a ovest della Virginia, attraversò la regione del nord dello stato. Anni più tardi, nel 1812, Robert Stuart che proveniva dall'Oregon scoprì una rotta che permetteva di attraversare le Montagne Rocciose dal Wyoming. Questo percoro, conosciuto come South Pass, segnò l'inizio dell'occupazione del territorio, sebbene il primo insediamento permanente non venne fondato fino al 1834, quando si iniziò a costruire Fort Laramie. Nel South Pass delle montagne Rocciose confluivano tre delle grandi rotte della migrazione dei coloni verso i territori dell'ovest: la Mormon Trail (Rotta dei Mormoni), l'Oregon Trail e la California Trail. Il resto del territorio fu esplorato da John Frémont e Kit Carson verso il 1842.

Con la scoperta dell'oro in California, migliaia di minatori, coloni ed avventurieri attraversarono le terre del Wyoming, ed alcuni di essi si stabilirono nel territorio. Il momento chiave, tuttavia, nella colonizzazione di queste terre fu la costruzione a partire dal 1867 della ferrovia, da parte della Unión Pacific Railroal. L'importanza della ferrovia portò il Congresso degli Stati Uniti a creare il territorio del Wyoming, primo passo per la sua futura ammissione come stato dell'Unione. Il Wyoming fu dall'inizio lo stato pioniere nella difesa dell'uguaglianza della donna, poiché fu il primo stato ad approvare il diritto al voto delle donne, il primo stato dove una donna ebbe l'incarico di giudice di pace ed il primo a nominare una donna alla carica di governatore (Nellie Tayloe Ross, 1924).

La colonizzazione del territorio incontrato gravi difficoltà a causa della naturale opposizione delle tribù indiane a cedere le loro terre agli agricoltori. Nel 1890 il Wyoming venne ammesso nell'Unione. Un anno più tardi, i conflitti tra i grandi allevatori ed i piccoli agricoltori culminarono nella cosiddetta Guerra Johnson County (1891-1892), come conseguenza dell'assassinio per opera di pistoleri, di due contadini accusati di rubare bestiame. Il conflitto fu risolto con l'invio di truppe federali.

L'economia del Wyoming dipese in un primo momento dall'allevamento, tanto bovino come ovino. Con la scoperta di giacimenti di petrolio, carbone, gas naturale ed uranio, nel ventesimo secolo, trasformò il settore minerario in uno dei pilastri dello sviluppo dello stato. Quasi la metà del territorio del Wyoming è sotto la gestione federale del controllo delle risorse minerarie, ed aree forestali protette, come i parchi nazionali di Yellowstone, Torri del Diavolo, (Devils Towers), e Grand Teton, che attraggono migliaia di turisti ogni anno.

Home > Stati degli Stati uniti > Wyoming > Storia Wyoming
 
 
aggiornato il 4-12-2011
top