Ricerca personalizzata
 
 
 

Ancona capoluogo delle marche



Inviaci il tuo report
su Ancona CLICCA QUI

Ancona by night

Link Ancona
www.comune.ancona.it/
www.provincia.ancona.it/
www.univpm.it
autoritaportuale.ancona
www.anconanetwork.it
www.marcheintour.com/
anconaguideturistiche

Piatto tipico Anconetano


 

DESCRIZIONE STORIA LUOGHI DI INTERESSE AD ANCONA

Capoluogo della delle Marche, è una città con molti contrasti: le strade in salita del centro storico si aprono all'improvviso in vista del mare, e l’antica chiesa si erge con i palazzi gentilizi.
Ancona è stata fondata in tempi remoti sulle pendici del monte Conero, attorno a un grande golfo che fu per molti secoli uno tra i più potenti porti del mar Mediterraneo.
La città di Ancona si stende ad anfiteatro attorno al porto.
Ancona ha più di 2000 anni: la sua fondazione risale al 387 avanti Cristo, per mano di coloni greci di Siracusa.
Nel 276 avanti Cristo, essa divenne un dominio di Romai.
Diventò una città importante nel I secolo dopo Cristo, quando l'imperatore Traiano ne fece una base per le navi della flotta di Roma.
Quando cadde l'Impero Romano d'Occidente, Ancona fu distrutta dai Goti. Ricostruita durante l'impero di Carlo Magno (IX secolo dopo Cristo), fu però ancora distrutta dai Saraceni.
Ricostruita ancora nel XII secolo, divenne un libero Comune.
Nel 1532 la città fu sottomessa da papa Clemente VII e per due
secoli fece parte dello Stato Pontificio. Nel XIX secolo venne occupata
più volte da Francesi e da Austriaci.
Il 29 settembre dell'anno 1860, le truppe di Vittorio Emanuele II liberarono la città, la quale venne così annessa al Regno d'Italia.
I MONUMENTI PIÙ IMPORTANTI La costruzione più imponente della città di Ancona è la cattedrale di San Ciriaco. Costruita tra 1'XI e il XIII secolo, la chiesa rivela caratteristiche architettoniche delle varie epoche (stile romanico, bizantino e gotico). La cattedrale sorge sul basamento di un antichissimo tempio greco (IV secolo avanti Cristo), dedicato alla dea Venere.
Dal 1017, si trovano nella chiesa i corpi dei santi Marcellino e Ciriaco. Nelle vicinanze del porto, sopra un'alta scalinata, s'innalza maestoso l'Arco di Traiano. Esso fu costruito nell'anno 115 dopo Cristo, dall'architetto Apollodoro di Damasco. Questo monumento fu sempre molto ammirato per la sua imponenza.

Prefisso Telefonico ancona 071

Codice amministrativo postale 60100 60121 60129 60131



Home > Italia > Marche > Ancona
 
 
 


aggiornato il 19-07-2011
top