Ricerca personalizzata
 
 
 

Roma capoluogo del lazio e capitale d'italia



Inviaci il tuo report
su Roma CLICCA QUI

Roma by night

Musei Di Roma
museiincomuneroma.it/
www.galleriaborghese.it
www.galleriacolonna.it
www.catacombe.org
mostradileonardo.com
castelsantangelo.com
parcoappiaantica.it/
www.orsinicesi.it/
museostrumentimusicali

Piatto tipico Romano


 

DESCRIZIONE Roma

Un’esperienza sconvolgente, disse Sigmund Freud parlando di una città vetusta come il mondo e allo stesso tempo giovane come una fanciulla adolescente sull’orlo del cambiamento, piena di confusione per il presente e di progetti per il futuro, ma strettamente legata e dipendente dal suo passato: Roma, capitale d’Italia.
Sebbene sia una signora di quasi 3000 anni, il turista curioso o l’amante della storia e dell’arte può passeggiare incantato tra le sue vie, costeggiare gli stretti vicoli, approdare nelle innumerevoli piazze e visitare monumenti, chiese e musei per rileggere il romanzo della storia, illustrato da capolavori ostentati o nascosti, vigorosi o decadenti, ma sempre straordinariamente emozionanti.
Città nata dalla leggenda cantata da Virgilio nell’Eneide, che fa risalire al 21 aprile 753 a.C. la sua fondazione: per volere di Romolo, figlio del dio Marte e scelto dagli dei per continuare il destino di comando della sua stirpe, la nobile Gens Iulia, già fondatrice di Alba Longa.
È una città che, incredibilmente in un paese meta di continue invasioni, conobbe dopo i Romani un unico padrone: il Papato; una città in cui è l’arte a raccontarne la storia.
Ecco allora resti greci ed etruschi che precedono il Foro Romano e le mura serviane, vestigia dell’epoca monarchica. Splendidi templi, acquedotti strade, terme e anfiteatri. Arriva l’ora dell’impero con l’Ara Pacis, il Phanteon e il Colosseo. Poi quella della divisione tra potere d’Oriente e potere d’Occidente; le invasioni germaniche e i papi che si alterneranno lungo tutto il Medioevo in uno scenario di lotte per il potere. Roma diventa nuovamente nucleo centrale del mondo cristiano come testimoniano l’edificazione di numerose e splendide chiese e la scelta di artisti, tra i migliori del Rinascimento, che si adoperarono per consegnarle alla storia come oggi noi possiamo ammirarle. Roma vedrà ancora i Lanzichenecchi, i Francesi e l’Unità d’Italia, la marcia di Mussolini, il fascismo, la guerra; ma anche le chiese barocche, i grandi musei, le piazze e le fontane, i Patti Lateranensi che faranno del Vaticano uno Stato e una città a sé stanti, la Liberazione, il referendum per la Repubblica. Ma anche con la sua periferia degradata, con il traffico delle sue strade, con i conflitti sociali e il disordine; un altro set, onore all’arte delle immagini, che ci consente di fantasticare di osservarla in silenzio, di percorrerla in vespa come Nanni Moretti in Caro Diario, incredulo spettatore cullato dal pianoforte di Keith Jarret.

Prefisso Telefonico 06

Codice amministrativo postale 00118, 00199



Home > Italia > Lazio > Roma
 
 
 


aggiornato il 17-07-2011
top