Home > Europa > Berna > Svizzera

Svizzera dati generali

Fuso orario

Stessa ora dell' Italia

Indirizzi internet

.ch

Ordinamento

Repubblica parlamentare

Città PrincipalISVIZZERA

Zurigo, Basilea, Ginevra, Losanna, Lugano, Neuchatel, Coira,

SuperficIe

41.288 km² 

popolazione

7.400.000 abitanti circa

religioni

Cattolica, Protestante.

densità

179,2 ab./ km² 

 

Aspetti territorio Svizzera

La Svizzera è uno stato dell'Europa occidentale, e confina con: Italia, Francia, Germania, Austria, e Liechtenstein. Il suo Territorio non ha sbocchi al mare.
il Territorio svizzero ha tre zone distinte. Due di esse sono formate da alte catene mantagnose (le Alpi svizzere e il Giura), l'altra è costituita da basse montagne e colline (l'Altipiano centrale), fra le Alpi e il Giura. La catena di maggior elevazione è quella alpina : essa parte dal Monte Bianco fino al Passo di Resia.
Uno dei più grandi ghiacciai è l'Aletsch (nel gruppo della Jungfrau). Al confine tra Italia e Svizzera, la catena delle Alpi è superata da molti passi alpini,(Gran San Bernardo, Sempione, Gottardo, Spluga, Maloja, Bernina).
Il cuore della Svizzera, così viene definito l'Altipiano centrale, che si estende tra la catena alpina e quella del Giura.
Questo nome si spiega col fatto che l'altipiano costituisce la zona più popolosa di tutta la Svizzera (tre quarti dell'intera popolazione del paese). Nell'altipiano si trovano infatti le città più importanti del paese (Zurigo, Berna, Friburgo, Losanna, Ginevra, Basilea, San Gallo, ecc). L'Altipiano centrale è la zona più fertile della Svizzera. Notevolissimo è l'allevamento dei bovini che favorisce la produzione dei latticini (burro, formaggio, ricotta, ecc). Uno dei più famosi' formaggi svizzeri è il groviera (così chiamato perché viene fatto nella città di Gruyère).
L'Altipiano centrale non superai 600 metri di altitudine; per questa ragione è attraversato da numerosi corsi d'acqua.
L'altra zona montuosa della Svizzera è costituita dalle catene del Giura. La caratteristica di queste catene, disposte parallelamente, è quella di essere separate tra loro da lunghe e larghe vallate.Nelle valli meno elevate (500-600 metri) si sono sviluppati importanti centri agricoli e industriali.
La vetta più alta del Giura svizzero è quella del Tendre di 1683 metri. Le montagne del Giura sono ricoperte da boschi foltissimi e da estesi pascoli.
La Svizzera è uno dei paesi d'Europa più ricchi di laghi. Basti pensare che tra grandi e piccoli ne conta quasi 1550. Bisogna dire che quasi tutti sono rinomati per la singolare bellezza del loro paesaggio. I più grandi e i più famosi sono i laghi di Ginevra (kmq 581, di cui 347 in territorio svizzero), di Costanza (kmq 540), di Neuchàtel (pr. nòsciatel; . kmq 215), dei Quattro Cantoni (kmq 115), di Zurigo (kmq 90) e di Lugano (kmq 50). Alla Svizzera appartiene anche una piccola parte del Lago Maggiore. Tra i maggiori laghi svizzeri, indubbiamente il più elevato è quello di Brienz (situato a 567 metri di altezza); il più basso invece è il Lago di Ginevra a 372 metri.
La Svizzera ha nel complesso un clima piuttosto freddo. Ciò dipende dalla sua particolare situazione geografica: ossia dal fatto di trovarsi proprio in mezzo alla catena delle Alpi. Comunque, i numerosi laghi riescono a mitigare parecchio i rigori invernali. Il clima del centro del paese, è influenzato dal « fohn », un vento caldo e secco. Il fohn, che soffia solitamente in autunno e in primavera, fa aumentare di molto la temperatura.
La vegetazione della Svizzera è assai varia: infatti ad ogni altitudine corrisponde un determinato tipo di essa. Subito al di sotto delle nevi persistenti (circa m 2700) si trovano rododendri e vasti pascoli, verso i 2000 metri vi è la zona delle foreste (pini, làrici, abeti); più in basso vi sono faggi, olmi, querce e castagni.
Sotto i 1000 metri, alle foreste e ai pascoli si alternano i campi coltivati a grano, segale, avena, orzo e patate. La vite e gli altri alberi da frutta si trovano nell'Altipano centrale e sulle sponde dei laghi, ove la temperatura si presenta più mite.
Tra i numerosi corsi d'acqua che attraversano il territorio svizzero soltanto tre possono essere considerati grandi fiumi. Essi sono l'Aare, il Reno e il Rodano.
L'Aare è considerato il « fiume nazionale », perché è l'unico tra i grandi corsi d'acqua che abbia tutto il suo percorso (km 296) in territorio svizzero. L'Aare attraversa l'Altipiano centrale, bagna la città di Berna e va a sfociare nel Reno, presso la città di Coblenza. Gli altri due grandi fiumi (il Reno e il Rodano) hanno origine dalle Alpi svizzere (dal gruppo del Gottardo). Il Reno percorre la Svizzera per 375 chilometri per poi entrare in territorio tedesco. Lungo questo percorso, il Reno entra nel Lago di Costanza e forma presso la città di Sciaffusa una famosa cascata.
Il Rodano rimane in territorio svizzero per 265 chilometri e poi, presso» la città di Ginevra, entra in quello francese. Altri importanti fiumi che percorrono in parte il territorio svizzero sono il Ticino (per un tratto di 90 chilometri) e l'Inn (per 105 km).

Home > Europa > Berna > Svizzera

 
 
aggiornato il 5-07-2011