Ricerca personalizzata
 
 
 

Madrid città del prado e capitale della Spagna

LA BANDIERA DELLA SPAGNA


Inviaci il tuo report
su Madrid CLICCA QUI

link sponsorizati

Link uffici ice (ufficio Italiano per il commercio estero)
Ufficio di Madrid

Report by FreedomHouse
( In Inglese )
La Libertà nei vari paesi del mondo
( Spagna )


 
IMMAGINI | NEWS | DATI SPAGNA | GUIDA TURISTICA SEZIONE VIAGGI

DESCRIZIONE STORIA LUOGHI DI INTERESSE A MADRID

Madrid si trova nel centro del paese, è la capitale più alta d'Europa (655 m sul mare), e conta circa 2.900.000 abitanti.
La storia della capitale della Spagna comincia in età molto più recente rispetto a quella delle altre grandi città spagnole. Dove essa doveva sorgere, esisteva, ancora nel X secolo, una fortezza musulmana chiamata Magerit, e in seguito Madshrìt. Il forte venne conquistato nel 1083 da re Alfonso VI di Castiglia. Dal 1300 il piccolo centro, chiamato allora Madrit, venne spesso frequentato come sede della Corte di Castiglia. Finalmente Filippo II, nel 1560, vi trasferì la capitale. Contava allora dai 25 ai 30 mila abitanti. Nella città vissero numerosi letterati e artisti, fra cui il Cervantes (che vi scrisse la seconda parte del suo famoso libro « Don Chisciotte »), Lope de Vega, Calderón de la Barca, il Velasquez. Alla fine del XVIII secolo, la città contava già 150 mila abitanti ed aveva assunto l'aspetto di vera capitale, con grandi e begli edifìci. L'importanza di Madrid andò poi rapidamente crescendo; nel 1900 contava più di mezzo milione di abitanti. Durante la guerra civile di Spagna (dall'autunno 1936 al marzo 1939), subì un duro assedio, durato circa due anni e mezzo, durante il quale molte furono le rovine causate dall'aspra lotta.
Di grande interesse artistico Plaza Mayor, Porta del Sol, Palazzo Reale (Palacio de Oriente, sec. XVIII, di F. Juvara e G.B. Sacchetti), Paseo del Prado, chiese barocche di S. Francesco, S. Pietro, S. Isidro, S. Girolamo. Parco El Retiro. Museo del Prado (edificio del sec. XIX, ospita una ricchissima pinacoteca). Centro de Arte Reina Sofía, Museo de la Real Academia de Bellas Artes, Museo Lázaro Galdiano. L'Ospedale, detto "della Latina" (circa 1500), la Chiesa di San Genesio e la Casa dei Lujanes. Da segnalare anche il Convento benedettino di San Placido. il Monastero di Montserrat e il Palazzo del Buen Retiro.
Dal secolo XVI centro della vita politica, amministrativa, finanziaria e culturale spagnola, ha sviluppato notevolmente le attività del settore secondario e conta su industrie meccaniche, elettriche, chimiche, tessili, della plastica, farmaceutiche, editoriali. Turismo d’arte.

ZONE DA EVITARE E ZONE SICURE a MADRID

Le zone da evitare a Madrid sono: il mercato domenicale del "Rastro", Centro Storico, la zona Puerta del Sol, Plaza S. Ana, il Parco del "Retiro" durante la notte.
Tutte le altre zone, sono relativamente sicure.

MONETA DELLA SPAGNA

EURO

monete e banconote in circolazione


PREFISSO TELEFONICO SPAGNA
+34

PREFISSO TELEFONICO MADRID
91

LINGUA UFFICIALE SPAGNA
Spagnolo

DOCUMENTI DI VIAGGIO
Passaporto o carta d'identita validi.

LA POSIZIONE DELLA SPAGNA IN EUROPA

LA POSIZIONE DELLA SPAGNA IN EUROPA


Home > Europa > Madrid
 
 
 

aggiornato il 4-08-2011