Home > Europa > Lisbona > Portogallo

Portogallo dati generali

Fuso orario

Un ora in meno dell' Italia

Indirizzi internet

.pt

Ordinamento

Repubblica parlamentare

Città Principali

Braga, Coimbra, Faro, Porto, Setubal.

SuperficIe

92.080 km² 

popolazione

10.000.000 abitanti circa

religioni

Cattolica.

densità

108,6 ab./ km² 

 

Clima e aspetti territorio Portogallo

Il Portogallo è uno stato dell'Europa occidentale, e confina con la Spagna. Le sue coste sono bagnate dall'oceano Atlantico.II Portogallo si spinge verso il mare, così importante per la sua vita e la sua storia. Il Paese occupa proprio l'estrema parte ovest della Penisola Iberica, formando un rettangolo che si affaccia sull'Atlantico con una costa lungha ben 884 km. È lungo da nord a sud oltre 560 km e la sua larghezza varia da 112 a 218 chilometri: è insomma una grande striscia costiera. L'aspetto del territorio, dipende dai sistemi montuosi della Spagna, e questo è naturale, poiché fra Paesi corre un confine puramente politico : per il resto si dividono lo stesso territorio. In breve, si può dire che il Portogallo è composto da altipiani di altezze diverse, che si elevano con massicci montuosi al nord e al centro, dove raggiungono la massima altezza del Paese
(Serra da Estrèla, m 1991). Il fiume Tago sembra che spezzi questo susseguirsi di elevazioni perchè la parte sud del Paese è piana, salvo alcune basse montagne all'estremo sud, nella calda regione dell'Alagarve.
I fiumi portoghesi... non sono portoghesi : infatti quasi tutti hanno le loro sorgenti in Spagna e scorrono sul territorio portoghese solo per la parte terminale del loro corso. Il più importante è il Tago (Tejo in portoghese ) sulla cui amplissima foce si trova Lisbona. Poi ci sono il Duero e la Guadiana, che per alcuni tratti fanno da confine con la Spagna. Essi hanno un andamento irregolare e terminano in ampi estuari.
Fanno parte del territorio portoghese anche le isole Azzorre, e le isole dell’arcipelago di Madeira.
L'isola di Madera si trova nell'Atlantico, a 545 km dalla costa del Marocco e a 925 km a sud-ovest di Lisbona. È di origine vulcanica, molto montuosa e boscosa (madeira, in portoghese, significa legname). Ha una superficie di 797 kmq. Il suo clima, data la posizione dell'isola, è meraviglioso e favorisce molto le coltivazioni di prodotti pregiati: vini (il famoso « Madera »), canna da zucchero, ananas, banane e agrumi. Il capoluogo è Funchal.
LE ISOLE AZZORRE
Verso la fine del '200', un gruppo di marinai del re Diniz sbarcò in alcune isole sconosciute, a grande distanza dalle coste del Portogallo. Al loro ritorno in patria, i marinai, descrivendo le isole, dissero fra l'altro: « Muitos acores povoam estas ilhas », molti sparvieri popolano queste isole. E dal nome portoghese degli sparvieri (acores) presero nome le Azzorre. L'Arcipelago delle Azzorre è formato da nove isole di origine vulcanica,e sono le cime emerse di catene montuose sottomarine. Si trovano a circa 1 430 chilometri dall'Europa. In generale sono montuose; la vetta più elevata è la « Ponto do Pico », il Pico delle Azzorre (m 2 351). La loro superficie misura kmq
2305. La città principale è Punta Delgada .
Nella parte settentrionale del paese il clima è molto umido a causa delle abbondanti precipitazioni. Al contrario, nel Portogallo centrale, si hanno inverni rigidi ed estati calde. Più mite è il clima della fascia costiera meridionale nella regione dell'Algarve.

Home > Europa > Lisbona > Portogallo

 
 
aggiornato il 5-07-2011