Home > Europa > Berlino > Germania

Germania dati generali

Fuso orario

Stessa ora dell' Italia

Indirizzi internet

.de

Ordinamento

Repubblica parlamentare

Città Principali DELLA GERMANIA

Amburgo, Brema, Bonn, Colonia, Dortmund, Essen, Francoforte, Hannover, Lipsia, Leverkusen, Monaco, Norimberga, Stoccarda.

SuperficIe

357.020 km² 

popolazione

82.000.000 abitanti circa

religioni

Cattolica, protestante.

densità

229,6 ab./ km² 

 

Clima e Aspetti territorio Germania

La Germania è uno stato dell'Europa occidentale, e confina con: Austria, Svizzera, Francia, Lussemburgo, Belgio, Olanda, Danimarca, Polonia, Rep. Ceca. Le sue coste sono bagnate, a est dal Mar Baltico, e a ovest dal Mare del Nord.
La pianura tedesca, che si estende nella Germania settentrionale, fa parte della grande pianura che attraversa tutta l'Europa, dai monti Urali (Russia) al Golfo di Guascogna (Francia). Non si tratta però di una terra assolutamente piatta, ma di una zona variamente ondulata e cosparsa anche di collinette, specialmente nelle vicinanze del Mar Baltico. Solo nella parte occidentale del paese, in prossimità dell'Olanda, la pianura tedesca è piatta ed uniforme.
Una caratteristica di questa pianura è la fascia costiera lungo le rive del Mare del Nord. Per una profondità di una decina di chilometri la terra è piatta e sabbiosa ed. è cosparsa di stagni e di brughiere.
Questa zona paludosa penetra così profondamente anche nell'interno perché si estende lungo l'estuario dei grandi fiumi che si gettano nel Mare del Nord.
A sud di questa fascia costiera, la pianura tedesca è invece abbastanza fertile, specialmente nell'Hannover, nella Vestfalia e nella Renania.Nella Germania centrale le catene montuose sono numerose e disposte irregolarmente. L'intero sistema montuoso di questa zona prende il nome di « Mittelgebirge », che significa « Montagne di mezzo ». Si tratta per lo più di monti che non raggiungono altitudini elevate, ma che spesso, come nelle catene dell'Eifel (pron. aifel) e dell'Harz, hanno un aspetto selvaggio e pittoresco per i picchi rocciosi o per le dense foreste che li ricoprono. La vetta più alta della Germania centrale è il Fichtel Berg (solo m 1214), situata nella catena dei Monti Metalliferi, al confine con la Repubblica Ceca.
Nella Germania meridionale si trovano le montagne più elevate. È la zona delle Alpi e delle Prealpi bavaresi, de! tipiano svevo bavarese, della Selva Nera. Nelle Alpi bavaresi, al confine con l'Austria, si trova la più alta montagna di tutta la Germania: lo Zugspitze (m 2963).
La Germania è attraversata da fiumi importanti come il Danubio, il Reno e l'Elba. Il corso dei fiumi tedeschi e molto antico, precedente alla formazione di alcune delle attuali catene montuose. Ciò ha provocato un curioso fenomeno : quello di molti corsi d'acqua che si dirigono verso le montagne. È il caso dell'Elba, che passa attraverso i Monti Metalliferi, e del Reno che, dopo aver attraversato una zona pianeggiante, si apre il passaggio attraverso i Monti della Renania. Il passaggio più stretto è vicino alla famosa rocca della Lorelay (pron. lorelai) dove il fiume, che poco prima aveva una larghezza di 830 metri, si restringe a soli 135 metri. I maggiori fiumi tedeschi scorrono solo in parte in Germania : il Danubio, lungo km 2960 di cui circa km 700 sono tedeschi, nasce nella Selva Nera e scorre in Baviera, scende poi in Austria e attraversa tutta la Penisola Balcanica per sfociare nel Mar Nero. Il Reno, lungo 1326 chilometri di cui 970 sono tedeschi, nasce nelle Alpi svizzere, segna per lungo tratto il confine con la Francia e termina il suo corso in territorio olandese; l'Elba e l'Oder hanno le sorgenti in Repubblica Ceca. Solo il Weser (km 790)' ed il Meno (km 519), tra i grandi fiumi della Germania, scorrono completamente in territorio tedesco.
I fiumi tedeschi sono navigabili per gran parte del loro corso e sono collegati da un'ottima rete di canali. Importanti sono anche le foci di alcuni fiumi, come l'Elba ed il Weser, che hanno ampi estuari, sui quali sorgono grandi porti (Amburgo e Brema).
La Germania è invece relativamente scarsa di laghi. Il maggiore è il Muritz, che ha una superficie di 115 chilometri quadrati, nella Germania settentrionale. Molto belli sono anche i laghi della zona alpina e dell'Altipiano bavarese. Il più pittoresco è il Konigsee, uno dei più suggestivi laghi alpini.
Le coste deila Germania sono generalmente basse e frastagliate, spesso accompagnate da lagune. Profonde insenature sono il Golfo di Lubecca è la Baia di Kiel sul Baltico, gli estuari dell'Elba, del Weser e dell'Ems nel Mare del Nord. Numerose sono le isole vicine alla costa: le maggiori sono quelle di Rugen e di Fehmarn nel Baltico e le Frisone orientali nel Mare del Nord.Prevale in Germania il clima « continentale », con inverni lunghi, freddi, nevosi. I fiumi gelano per diversi giorni all'anno (dai 20 giorni del Reno a nord di Colonia ai 50 giorni dell'Oder). La zona occidentale del paese ha clima rigido.
Nelle zone vicine al Mare del Nord sono frequenti le nebbie (ad Amburgo 130 giorni all'anno sono nebbiosi).

Home > Europa > Berlino > Germania
 
 
aggiornato il 4-08-2011