Home > Europa > Bruxelles > Belgio

Belgio dati generali

Fuso orario

Stessa ora dell' Italia

Indirizzi internet

.be

Ordinamento

Monarchia costituzionale

Città Principali

Anversa, Gand, Liegi, Bruges, Charleroi, Namur

SuperficIe

30.500 km² 

popolazione

10.500.000 abitanti circa

religioni

Cattolica.

densità

344,2 ab./ km² 

 

Aspetti territorio Belgio

Il Belgio è uno stato dell'Europa occidentale, e confina con: Germania, Olanda, Lussemburgo, Francia. Le sue coste sono bagnate dal Mare Del nord.
Al Belgio appartengono soltanto 65 km di costa sul mare del Nord , percorsa da dune che proteggono dalle maree la pianura adiacente, situata sotto il livello del mare. In questa zona l'azione umana ha trasformato il territorio, come nei Paese Bassi, sono stati realizzati importanti opere idrauliche per rinforzare la protezione naturale che offrono le dune, e si è prosciugato la pianura col proposito di guadagnare terre adatte per la coltivazione.
A sud della pianura costiera si trova la regione delle Fiandre, una pianura di terreni altamente produttivi e sottoposti ad agricoltura intensiva, in essa scorre il fiume Schelda. La terra si alza verso il sud, e forma un altopiano di circa 50 m di altezza media, caratterizzata da colline la cui altezza non supera i 300 m. Al sud dell'asse formato dai fiumi Mosa e Sambre altopiano si alza fino a più di 200 m di media, per lasciare passo al massiccio delle Ardenne, la regione boscosa e più elevata del paese, i 694 m del monte Botrange è la maggiore altitudine di questa regione e del paese nel suo insieme.
L'estremo meridione del paese, (provincia del Lussemburgo belga), irrompe il paesaggio delle Ardenne, zona meno elevata dove dominano le coltivazioni.
La rete idrografica ha due bacini principali: la Schelda e la Mosa. la Schelda scorre nel nord del paese, ed i suoi afluenti più importanti sono: il Lys, Dendre, Senne e Demer. La Mosa, scorre nel centro sud ,ed i suoi affluenti più importanti sono: Sambre, Semois, Lesse,
L'assenza di grandi rilievi, permettono la navigabilità dei fiumi belgi che sono uniti da vari canali.
Il clima è marittimo temperato, con temperature moderate durante tutto l'anno e scarse oscillazioni termiche. Queste caratteristiche climatiche si devono all'assenza di rilievi, che favoriscono l'azione dei venti atlantici. Verso l'interno il clima è più continentale, con massime più alte in estate e minime più basse in inverno, e con precipitazioni più abbondanti, 1.500 mm nelle Ardenne e tra i 650 e 1.000 mm sul litorale. Le piogge sono ben ripartite durante l'anno, benché siano più frequenti in inverno.
La vegetazione è abbondante grazie al clima umido e al terreno fertile, benché l'intensa azione umana abbia fatto sparire la flora originale in gran parte dalla superficie, occupata dagli sfruttamenti agricoli e del bestiame. In aree non coltivate, sull'altopiano delle Ardenne, predominano specie come la quercia, il rovere ed il faggio che lasciano passo il in zone più elevate a conifere come l'abete ed il pino.

Home > Europa > Bruxelles > Belgio

 
 
aggiornato il 5-07-2011