Documenti di viaggio per entrare in Nepal

Passaporto: necessario, con validità residua di almeno sei mesi e comunque superiore al periodo di permanenza nel Paese.
Visto d’ingresso: obbligatorio. Non è possibile ottenerlo in Italia presso il Consolato Onorario del Nepal a Roma. E’ possibile comunque ottenere il visto direttamente all’ingresso nel Paese presso la frontiera terrestre e all’aeroporto di Kathmandu presentando il passaporto (con validità residua di almeno sei mesi al momento dell’arrivo) e due foto tessera. Per chi si reca in Nepal per la prima volta nell’arco di un anno, il visto con validità bimestrale costa 30 dollari USA per un ingresso unico e 80 dollari USA per ingressi multipli.
Per chi si reca in Nepal per la seconda volta, il visto ha validità di un mese e costa 30 dollari USA per un ingresso unico e 80 dollari usa per ingressi multipli. La validità del visto può essere estesa dal Department of Immigration di Khatmandu fino a 150 giorni.