Ricerca personalizzata
 
 
 

New Delhi la capitale dell'India

LA BANDIERA DELL'INDIA


Inviaci il tuo report
su New Delhi CLICCA QUI

link sponsorizati

Link uffici ice (ufficio Italiano per il commercio estero)
Ufficio di New-Delhi

Report by FreedomHouse
( In Inglese )
La Libertà nei vari paesi del mondo
( India )

DESCRIZIONE STORIA LUOGHI DI INTERESSE A NEW DELHI

Situata nel nord del paese,compresa nell'agglomerato urbano di Delhi, New Delhi conta circa 300.000 abitanti (la città di Delhi circa 10.000.000 abitanti) un sobborgo della città di Dheli, Nuova Delhi, è la capitale federale dell'Unione Indiana.
Delhi è in realtà composta da due città, chiamate New Delhi e Old Delhi (o solo Delhi), che fu una delle capitali dell'India musulmana, e fiorì tra il XII e il XIX secolo. Vi si trovano antiche fortezze, moschee e i monumenti legati alla storia dell'India musulmana. Inoltre, la cosiddetta New Delhi è la città imperiale creata come capitale britannica e che si estende su una vasta area delimitata da una serie di viali.
New Delhi, che è nata quando la città è stata scelta per essere la nuova capitale dell'India britannica nel 1911. Bellissimi edifici in pietra arenaria situati in spaziosi giardini e viali ampi pieni di alberi, sono il segno distintivo caratteristico di questa città del secolo XX, In contrasto, agli edifici fatiscenti della vecchia Delhi costruiti uno sopra ad altro e delimitati da strette strade e burroni. Intorno e dentro Delhi, i resti delle sei città che esistevano prima di New Delhi.
Antico centro hindu del secolo I a.C., la città fu distrutta e ricostruita nel 1192 dai conquistatori musulmani, di origine turco-afghana, che ne fecero la capitale dell’impero indo-islamico. Conquistata e distrutta nel 1398 da Tamerlano, decadde fino al 1526 quando i Moghul ne fecero il centro del loro impero e le diedero, nel 1639, il nome di Shahjahanabad. Nel 1803 venne conquistata dalla Gran Bretagna, che nel 1912 ne fece la capitale dell’India britannica. Con la conquista dell’indipendenza del paese (1947), Nuova Delhi acquistò maggiore importanza, divenendo capitale della federazione.
Importante centro storico e artistico, Delhi ha parecchi monumenti che meritano di essere visitati tra questi:
Lal Qilah (o Forte Rosso).
Una pietra miliare in India e uno dei luoghi più visitati dai turisti. E 'realizzato in arenaria rossa ed è stato costruito tra il 1639 e il 1648 da Shah Jahan.
Moschea Jama Masjid.
La più grande dell'India; si trova nel centro nevralgico della Delhi musulmana, e fu costruita nel 1656 da Shah Jahan. Situata sulla collina Bho Jhala, a circa 500 mt. a ovest del Forte Rosso.
Chandni Chowk.
Uno dei bazar più affascinanti dell'Asia. Farsi una passeggiata, è catturare il sapore del bazar orientale. Chandni vuole dire 'argento', ed i negozi che vendono oggetti in argento si ammucchiano lungo le stradine del bazar che copre un'area di un chilometro, dove si possono trovare gioielli, scarpe, spezie, oggetti di plastica di ogni tipo, libri, etc.
Nizamuddin.
Originalmente era un paese che sorse 600 anni fa, oggi è un quartiere oggetto di pellegrinaggio di persone di ogni genere e di religione.
Giardini Lodhi.
Lungo il percorso, ideale per lunghe passeggiate, le tombe degli imperatori della dinastia Lodhi, resti della sesta città ed ancora si apprezzano resti di moschee.
Tempio Gauri Shankar.
Si tratta di un tempio dedicato a Shiva Jain è stato costruito in marmo e dominato da un lingam di circa 8 secoli.
Raj Ghat.
Si compone di un parco e una scala che porta al fiume Yamuna, e su cui poggiano la cremazione di tre delle figure più importanti nella storia recente dell'India: Mahatma Gandhi (1948), Indira Gandhi (1948) e Infine, suo figlio Rajiv nel 1991.
Bahai Temple.
La struttura è ispirata ai fiori di loto, è realizzato in marmo bianco. Circondato da giardini, è assolutamente unico e non ha figure di devozione.
Rashtrapati Bhavan.
È la residenza ufficiale del presidente dell'India.
Sansad Bhavan.
Edificio nel quale si trova il Parlamento.
Fortezza Purana Qila.
Si trova in città e in base alla storia locale si trova sul sito della ex città dei Pandava, Indraprastha.

Museo Nazionale.
Offre una visione globale sulla storia e la cultura dell'India.
Nehru memorial museum.
Fondato nel 1930 come residenza del comandante britannico, in seguito divenne la residenza ufficiale del Primo Ministro dell'India, Jawaharlal Nehru. Oggi è sede del Museo e Biblioteca Nehru. Esso comprende un planetario, una delle passioni di Nehru era l'astrologia.
Indira Gandhi Memorial Museum.
Situato nella casa dove venne assassinata nel 1984, nelle sue sale sono esposti una serie di oggetti personali di Indira Gandhi, tra cui il sari che indossava il giorno del suo assassinio.
L'economia di Delhi si basa sull'agricoltura tradizionale rurale, la moderna agricoltura, l'artigianato ed un ampio ventaglio di moderne industrie e servizi. Le misure economiche prese dal governo negli anni ottanta volte a potenziare la crescita economica furono insufficienti.
Ha un aeroporto con una vasta rete di voli nazionali e internazionali. In aggiunta, i voli nazionali consentono la comunicazione tra Delhi e tutte le principali città del paese. Per quanto riguarda il trasporto ferroviario, i treni provenienti da tutto il paese giungono in città, è particolarmente consigliato il trasporto in treno per le località vicine come: Chandigarh, Dehradun, Gwalior, Bhopal, Lucknow e Kanpur, ai quali si arriva con lo Shatabdi Express.

ZONE DA EVITARE E ZONE SICURE a NEW-DELHI

la situazione a Nuova Delhi appare, per il momento, abbastanza tranquilla.
E' bene tuttavia evitare le zone di forte affollamento - stazioni, mercati.

MONETA DELL' INDIA

rupia indiana 1 euro = 59 inr 12.2004

monete e banconote in circolazione


PREFISSO TELEFONICO INDIA
+91

PREFISSO TELEFONICO NEW DELHI
11

LINGUA UFFICIALE INDIA
hindi inglese

DOCUMENTI DI VIAGGIO
Passaporto con visto.
Il visto va richiesto all'Ambasciata d'India a Roma o al Consolato Generale d'India a Milano.Per il rilascio del visto è necessario il passaporto con validità minima residua di almeno sei mesi (o più lunga, secondo la durata del viaggio), con pagine libere per apporre il visto e 2 foto formato tessera.

LA POSIZIONE DELL'INDIA IN ASIA

LA POSIZIONE DELL'INDIA IN ASIA


Home > Asia > New Delhi
 
 
 
aggiornato il 14-03-2013
top