Ricerca personalizzata
 
 
 

Tbilisi la capitale della Georgia

LA BANDIERA DELLA GEORGIA


Inviaci il tuo report
su Tbilisi CLICCA QUI

link sponsorizati

Link uffici ice (ufficio Italiano per il commercio estero)
Ufficio di Baku (Azerbaigian) competente per la Georgia

Report by FreedomHouse
( In Inglese )
La Libertà nei vari paesi del mondo
( Georgia )


DESCRIZIONE STORIA LUOGHI DI INTERESSE A TBILISI

Tiblisi si trova nell'est del paese e conta circa 1.200.000 abitanti.
Ci sono tre città in Tbilisi: il centro storico, racchiuso da mura alte e scoscese, strette strade lastricate, la città russa del secolo XIX, tracciata da Roustavelli e Plekhov, con palazzi classici; e l'immensa città moderna, caratterizzata dai suoi grandi parchi. La città è dominata dal Monte David, dal quale si gode di una magnifica vista. Sulla sua sommità si trova una cappella in cui sono sepolti i personaggi principali della storia della Georgia, a fianco c'è la chiesa di St. David. Ai piedi della montagna si trova l'antica cittadella, castello del IV secolo . L'edificio più importante della città è la cattedrale di Sion risalente al VI secolo.
La Cattedrale dell'Assunzione è la più antica e più grande di Tbilisi, le tracce rimanenti della costruzione originaria, risalgono al 575. Nella parte meridionale della città si trova il convento di Lourji (convento Azzurro), costruito sotto il regno della regina Tamara nel secolo XII. Nella parte occidentale c'è la cittadella chiamata Samis Tahti, (trono dello scià), del quale si conservano alcuni resti. Nel centro storico si trovano i bagni di Tbilisi che sono stati descritti da tutti gli antichi geografi d'oriente.
Nella periferia della città si trova il palazzo Vorontsov, costruito in 1818, di stile classico russo. L'opera Paliachvili è il principale teatro della Georgia. Nel quartiere di Issani, c'è la chiesa di Metechi. Il Museo Nazionale Georgiano fu aperto nel 1929 e contiene un'importante collezione di oreficeria e gioielleria georgiana che vanno dal settimo al tredicesimo secolo. La parte moderna, inoltre, possiede numerosi edifici ottocenteschi molto interessanti.
Fondata probabilmente nel V secolo, divenne capitale del Regno della Georgia il secolo successivo. Occupata dai Persiani (570-580), dai Bizantini e dagli Arabi visse un periodo estremamente fiorente nel XII secolo sotto il Regno di Tamara. Nuovamente devastata dai Mongoli e da Tamerlano, la città divenne capitale della Cartvelia (1421) e per lungo tempo subì la dominazione persiana. Contesa nei secoli XVII e XIII fra Turchi e Persiani, fu annessa alla Russia nel 1799. Dopo la Rivoluzione d'Ottobre fu capitale della Transcasica (1918) e della Georgia (1920).
La città è il maggior centro culturale (vi hanno sede l'Università e l'Accademia delle Scienze), commerciale e industriale (industrie metalmeccaniche, tessili, alimentari, del legno, del tabacco, dell'abbigliamento, delle ceramiche) del Caucaso.
Russo, Tiflis.

ZONE DA EVITARE E ZONE SICURE a TBILISI

Il centro della capitale è relativamente sicuro, è comunque cosigliabile un comportamento prudente, più pericolose le periferie, specialmente nelle ore notturne.

MONETA DELLA GEORGIA

Lari 1 euro =2,39 gel 12.2004

monete e banconote in circolazione

 

PREFISSO TELEFONICO GEORGIA
+995

PREFISSO TELEFONICO TBILISI
32

LINGUA UFFICIALE GEORGIA
Georgiano russo

DOCUMENTI DI VIAGGIO
Passaporto obligatorio con un residuo di validità di 6 mesi dall'arrivo in Georgia. Il Governo georgiano ha eliminato l'obbligatorietà del visto d'ingresso per i cittadini dei Paesi dell'Unione Europea per soggiorni non superiori ai tre mesi.

LA POSIZIONE DELLA GEORGIA IN ASIA

LA POSIZIONE DELLA GEORGIA IN ASIA
 


Home > Asia > Tiblisi
 
 
 

aggiornato il 5-07-2011