Documenti di viaggio per entrare in Arabia Saudita

Il Regno dispone di moderne infrastrutture ricettive per i viaggiatori. Finora il turismo è strettamente limitato ai viaggi collettivi di tipo "group tours" preventivamente approvati. L'ingresso nel paese richiede un visto valido rilasciato dall'Ambasciata saudita su un passaporto che abbia comunque una validità residua di almeno sei mesi alla data della partenza. Da parecchi anni, alle ambasciate saudite è stata concessa la facoltà di rilasciare visti d'ingresso per uomini d'affari che hanno interessi industriali e commerciali nel paese. Il periodo di validità di questi visti va da uno a tre mesi. Comunque i visti ufficialmente disponibili finora sono:
Visti d'affari
Visti familiari
Visti di transito
Visti di pellegrinaggio (Hajj ed Umrah)