Ricerca personalizzata
 
 
 

Mogadiscio La capitale della somalia

bandiera della somalia


Inviaci il tuo report
su Mogadiscio CLICCA QUI

Cerca Hotel a Mogadiscio
deanetwork.net
artemotore.com

link sponsorizati

Link uffici ice (ufficio Italiano per il commercio estero)

Non Presente

Report by FreedomHouse
( In Inglese )
La Libertà nei vari paesi del mondo
( Somalia )


IMMAGINI | NEWS | DATI SOMALIA

DESCRIZIONE STORIA LUOGHI DI INTERESSE DI MOGADISCIO

Mogadiscio si trova nel centro sud del paese, sulla costa dell'oceano indiano della somalia, e conta circa 2.900.000 abitanti.
La capitale della Somalia conta su una storia millenaria, è stata fondata nel X secolo da un gruppo di commercianti e mercanti arabi e persiani. Mogadiscio divenne così uno dei primi insediamenti arabi della costa orientale africana e già nel secolo XIII emergeva grazie al suo dominio portuale.
Il declino cominciò nel secolo XVI quando il porto cadde sotto il controllo dal sultano di Zanzíbar e, più tardi, dell'Italia (secolo XIX). Nel 1960, Mogadiscio è diventata la capitale della Somalia.
La difficile situazione economica che ha devastato l'intero paese alla fine degli anni 1980, e la brutalità del regime dittatoriale ha portato alla rivolta e insurrezione della guerriglia, costituita da più clan diversi come l'USC, Congresso Unito della Somalia che finì in 1991 col Governo di Mohamed S. Barre. E' poi Iniziata una guerra civile tra diverse fazioni che quasi portato alla disintegrazione del paese, che obbligò nel 1992 all'intervento dell'ONU che costituì l'ONUSOM, Operazione delle Nazioni Unite per la Somalia. La capitale è stata praticamente abbandonata a causa della guerra e tra il 1992 e il 1995. Nel 1995 le truppe delle Nazioni Unite hanno lasciato il paese dopo il fallimento delle operazioni, e si nominò presidente Mohammed Farah Aidid, che morì l'anno successivo.
Il conflitto continuò fino a che nel marzo del 2000 inniziarono i negoziati di pace in Arta, a Gibuti e nel agosto dello stesso anno e stata eletta l'assemblea nazionale di transizione e istituito un nuovo governo.
Ospita alcune moschee del XIII secolo, Palazzo del Sultano di Zanzibar, ora museo.
Industrie del legno, olearie, alimentari, conciarie. Artigianato. Ha assunto un ruolo di primaria importanza economica per il fiorire dell'industria tessile.

ZONE DA EVITARE E ZONE SICURE a MOGADISCIO

La città, e tutto il territorio nazionale somalo, sono ad altissimo rischio.

MONETA DELLA SOMALIA

sellino somalo 1 euro = 3175,96 sos 04.2003

monete e banconote in circolazione

 

PREFISSO TELEFONICO SOMALIA
+252

PREFISSO TELEFONICO DI MOGADISCIO
61

LINGUA UFFICIALE DELLA SOMALIA
Somalo

DOCUMENTI DI VIAGGIO
Passaporto e visto consolare

LA POSIZIONE DELLA SOMALIA IN AFRICA

LA POSIZIONE DELLA SOMALIA IN AFRICA
 


Home > Africa > Mogadiscio
 
 
 

aggiornato il 5-08-2011