Documenti di viaggio per entrare in Libia

Passaporto con validità residua di 6 mesi dall'arrivo in Libia, con timbro in arabo (ottenibile presso le Questure di Milano, Roma e Palermo). La traduzione in arabo dei dati è a carico del titolare del passaporto.
Visto, obbligatorio per tutti i viaggiatori, va richiesto all'Ambasciata libica a Roma.
Le autorità libiche non rilasciano di norma visti a turisti "singoli"; è necessario, quindi, appoggiarsi ad un'agenzia turistica accreditata e con contatti diretti in loco. I visti turistici possono essere concessi anche all'aeroporto di Tripoli ma solo se si è attesi da un’agenzia turistica ufficiale.