Ricerca personalizzata
 
 
 

Libreville la capitale del gabon



Inviaci il tuo report
su Libreville CLICCA QUI

Compagnie aeree del Gabon
flyavirex
Leon M´Ba International Airport

link sponsorizati

Link uffici ice (ufficio Italiano per il commercio estero)
Ufficio di Johannesburg competente per il paese

Report by FreedomHouse
( In Inglese )
La Libertà nei vari paesi del mondo
( Gabon )

Quotidiani online di Libreville
www.agpgabon.net/
www.afrol.com/


 
IMMAGINI | NEWS | DATI GABON

DESCRIZIONE STORIA LUOGHI DI INTERESSE DI LIBREVILLE

Situata nella parte nord occidentale direttamente sull'oceano atlantico, Libreville conta circa 578.000 abitanti (stime 2005).
L'area occupata dalla città, sulla sponda nord dell'estuario del fiume Gabon, era già abitata dal secolo XVII, dal gruppo etnico mpongwe. Più tardi, durante il secolo XIX, arrivarono nella zona i migranti di etnia fang che alla fine divenne il più grande gruppo etnico della zona. Nel 1843, i francesi stabilirono un nucleo commerciale nel punto dove si trova ora Libreville, e sei anni dopo la marina francese ufficialmente vi fondò la città, il cui nome significa 'Città Libera' che si popolò mediante la concessione di 52 lotti di terra a schiavi liberati.
Negli anni seguenti, durante il periodo conosciuto come quello della "ripartizione dell'Africa", i francesi intrapresero una serie di campagne per conquistare territorio da Libreville verso l'interno. La città crebbe durante l'era del colonialismo francese (1887-1960) come capitale e centro commerciale ed amministrativo della colonia del Gabon, fino a che si trasformò in 1960 in capitale dello Stato indipendente. Quattro anni più tardi si inaugurò il porto di Owendo, che oggigiorno riceve la maggior parte delle importazioni del paese e di dove partono la maggioranza delle sue esportazioni. Libreville è la sede delle compagnie di petrolio, uranio e manganese del Gabon. Sfrutta anche la pesca commerciale e le risorse del legno.
Centro urbano moderno, di impianto europeo, ospita le attività direzionali e commerciali; intorno a esso si espande una periferia assai composita, formata da villaggi e debolmente infrastrutturata.
Il settore secondario comprende stabilimenti chimici (connessi ai vicini giacimenti di petrolio, a nord), tessili, alimentari e per la lavorazione del legname, oltre a cantieri navali.
Anche se secondo a Port-Gentil come porto e centro economico, Libreville è il maggiore centro culturale gabonese,. E 'il sito della Università di Omar Bongo (1970), di una biblioteca (1960), e istituti di ricerca per l'agricoltura tropicale e l'allevamento, la geologia e miniere, e la silvicoltura. Un moderno ospedale, chiese cattoliche e protestanti, e una moschea .
Capolinea della ferrovia per Franceville.
Libreville è servita da un aeroporto internazionale.

ZONE DA EVITARE E ZONE SICURE a LIBREVILLE

La capitale è da considerarsi relativamente sicura nelle zone del centro, nelle ore diurne, ma più a rischio nelle ore notturne e nelle periferie.

MONETA DEL GABON

franco cfa 1 euro = 655,96 xaf 04.2003

monete e banconote in circolazione


PREFISSO TELEFONICO DEL GABON
+241

PREFISSO TEL.LIBREVILLE
Codice città non richiesto

LINGUA UFFICIALE DEL GABON
Francese

DOCUMENTI DI VIAGGIO
Passaporto, con validità di almeno 6 mesi. Il visto va richiesto preventivamente all'ambasciata gel Gabon in italia.

LA POSIZIONE DEL GABON IN AFRICA

LA POSIZIONE DEL GABON IN AFRICA
 


Home > Africa > Libreville
 
 
 

aggiornato il 4-08-2011