Ricerca personalizzata
 
 
 

gaborone la capitale del botswana

bandiera del botswana


Inviaci il tuo report
su Gaborone CLICCA QUI

compagnie aeree Del Botswana
airbotswana
Aeroporti

link sponsorizati

Link uffici ice (ufficio Italiano per il commercio estero)
Ufficio di JOHANNESBURG Responsabile per il Botswana

Report by FreedomHouse
( In Inglese )
La Libertà nei vari paesi del mondo
( Botswana )


 

IMMAGINI | NEWS | DATI BOTSWANA

DESCRIZIONE STORIA LUOGHI DI INTERESSE di Gaborone

Gaborone è situato nella parte sud orientale del Botswana,ha 208.000 abitanti (stima 2005).
situata presso il confine con la Repubblica Sudafricana, a 1.015 m sul fiume Notwani, in un territorio semidesertico; qui tuttavia, negli anni Settanta, è stato creato un sistema idrico (mediante sbarramento fluviale) che, oltre all'approvvigionamento urbano, permette colture di cereali, agrumi e cotone, un tempo praticabili solo nelle oasi. Nel 1966, anno in cui il Botswana ottenne l'indipendenza, Gaborone era un centro di neppure 15.000 abitanti. In seguito la popolazione è cresciuta "a fungo", come in molte altre capitali africane: più che raddoppiata nel primo decennio, ha raggiunto i 100.000 abitanti alla fine del successivo, con una conseguente fortissima espansione topografica, non priva dei problemi di uso del suolo e di precarietà abitativa, specie per gli immigrati più recenti.
La città è stata fondata nel 1890 da parte della Compagnia Britannica del Sudafrica, Il suo nome si deve al re di Batlokwa, che regnò nel tardo XIX secolo, cioè durante il periodo in cui la città è stata fondata.
Gaborone continuò essendo un piccolo villaggio fino a che la sede amministrativa di Bechuanaland che in 1966 passò ad essere indipendente col nome di Botswana, fu trasportata qui nel 1965 da Mafeking, conosciuta attualmente come Mafikeng.
La città di oggi è stata costruita pochi anni prima di ottenere l'indipendenza del paese nel 1966. Anche se la città è considerata nuova, fin dalla sua origine dalla fine del XIX secolo, il luogo in cui sorge è stata occupata da insediamenti umani, durante l'età della pietra, come dimostrano alcuni strumenti trovati nella costruzione dei principali edifici della città di questo periodo.
Accanto alle sedi governative sono sorte attività finanziarie, oltre ai principali servizi sociali e culturali: alcuni istituti universitari e di istruzione tecnica (in agricoltura).
Museo Nazionale.
Attraverso i differenti oggetti che espone, si può conoscere parte della storia e della cultura del paese, come le abitudini e tradizioni dei suoi abitanti. Gran parte del museo è dedicato alla fauna ed al materiale etnográfico del paese. In questa sezione si esporsi esemplari imbalsamati, come gatti, leoni e coccodrilli ed altri animali della fauna del posto.
Alla distribuzione di energia elettrica provvede una centrale termica.
Il più importante collegamento terrestre è rappresentato dalla ferrovia che da Città del Capo raggiunge lo Zimbabwe; inoltre, è in funzione un aeroporto internazionale (Seretse Khama, aperto nel 1984).
Già Gaberones.

ZONE DA EVITARE E ZONE SICURE A GABORONE
Tutte le zone della città sono relativamente sicure

MONETA del botswana

Pula 1 euro = 8,28 bwp 02.2007
monete e banconote in circolazione

PREFISSO TELEFONICO BOTSWANA
+267

PREFISSO GABORONE
31 -35-36-39 varia in base al quartiere

LINGUA UFFICIALE IN BOTSWANA
Inglese

DOCUMENTI DI VIAGGIO
Passaporto, visto non necessario

LA POSIZIONE DELL' BOTSWANA IN AFRICA

LA POSIZIONE DELL' BOTSWANA IN AFRICA


Home > Africa > Gaborone
 
 
 

aggiornato il 5-08-2011